Archivi categoria: Azienda

LAVORARE AD UN BLOG

 

Immagine tratta da Google Immagini

Immagine tratta da Google Immagini

Non so quanti siano al momento i blog nel mondo e non so quanti ne nascono ogni giorno. Forse tu ami consultare e interagire con Facebook, Twitter ed altri social network e non sei abituato a frequentare e commentare sui blog. Forse conosci solo i più famosi. Forse associ questo stile di comunicazione a movimenti politici più o meno contestatori del sistema.

Oggi volevo dire anch’io la mia su questo tipo di sito web che a quanto pare resta, e forse resterà ancora per molto, un valido strumento di informazione e non solo. Continua a leggere

GESTIRE I VINCOLI

Ho studiato ingegneria gestionale perché ero affascinato dalla vita in azienda e soprattutto dalla possibilità di migliorare le performance delle organizzazioni senza passare necessariamente da invenzioni ad alto impatto innovativo ma dalla semplice ottimizzazione dell’utilizzo di risorse e processi già presenti; andando indietro nel tempo, ricordo anche quando ho sviluppato questo desiderio: una volta un comico di quelli un po’ incazzati, e sono sicuro anche che capirai chi è, disse qualcosa tipo, come sarebbe bello che domani ci fossero degli imprenditori che pensino a fare soldi per sé migliorando però anche la nostra vita. Non è così scontato infatti creare valore per i propri clienti. Continua a leggere

COSA SIGNIFICA ESSERE IMPRENDITORI?

Image courtesy of KROMKRATHOG by freedigitalphotos.net

Image courtesy of KROMKRATHOG by freedigitalphotos.net

Me lo sono sempre chiesto, sin da quando, finiti gli studi di ingegneria, ho iniziato a lavorare. Ho iniziato come consulente aziendale in collaborazione con società più o meno grandi, ma non come dipendente. Mi sono sempre posto, sin da subito il problema di procurarmi il lavoro, le giornate, quelle effettivamente fatturabili al cliente. Questo approccio mi è servito per tenermi sempre all’erta, a non rilassarmi sull’idea di avere il lavoro assicurato.

Ma nonostante questo non avevo ben chiaro cosa prova un imprenditore, mi mancava qualcosa… Continua a leggere

COME MAI I PROGETTI FALLISCONO?

Perché i progetti non finiscono in tempo nonostante gli esperti in project management?

Perché i progetti continuano ad essere carenti in qualità nonostante il gran numero di tecnici esperti?

Perché i costi di progetto sono sempre maggiori di quelli preventivati, nonostante le ormai consolidate tecniche previsionali e la grande mole di dati ormai a disposizione sull’andamento delle commesse in ogni settore?

Continua a leggere

IL BILANCIAMENTO DELLA PRODUZIONE SPIEGATO, NON A, MA DA MIA MOGLIE

Ultimamente passo molto tempo in casa e mi piace (leggi “sono praticamente costretto con la forza”) ad aiutare mia moglie.

In pratica a casa non muovo più che qualche dito ma la sera spesso riempio la lavatrice.

Perché la produzione e le faccende domestiche nello stesso post?

Continua a leggere

IL FLUSSO DI UN SOLO PEZZO, PER VEDERE SUBITO L’EFFETTO CHE FA

Se ti occupi di qualità e/o di gestione della produzione sicuramente ti sarai posto varie volte il problema della grandezza dei lotti di produzione. Sappi che più i lotti sono piccoli, tendenti ad un solo pezzo, meglio è. Ecco il mio post potrebbe anche finire qui perché tanto come già ho sottolineato in un altro articolo, ci sono ottimi siti che ti spiegherebbero il perché.

Continua a leggere

IL FLUSSO NEL LEAN CONSTRUCTION

Perché si parla di Lean construction, quasi come di un settore distinto dal Lean thinking tradizionale?
L’edilizia è un settore in cui ancora dominano vecchi principi e modalità gestionali, che difficilmente vengono messi in discussione con idee innovative.
Il settore ha le sue particolarità: il progetto edilizio è un prototipo, cioè deve essere usufruibile già alla prima realizzazione, e dopo non c’è una produzione in serie.

Continua a leggere

LEAN CONSTRUCTION: PARTIAMO DALL’INIZIO

La mia professione mi ha permesso di partecipare a vari tipi di progetti, da implementazione di sistemi di gestione in aziende di piccole e medie dimensioni a complesse realizzazioni di infrastrutture.

Ho imparato molto sulle tecniche gestionali e operative ma soprattutto ho conosciuto persone e modi di pensare.

Caratteri più o meno forti e autoritari, leader e motivatori eccezionali, uomini che hanno paura di condividere la loro esperienza ed eccellenti formatori. Continua a leggere

FATE I BRAVI A CASA… E AL LAVORO

Oggi vorrei lasciarti una riflessione su un libro che ho letto con molto interesse per i contenuti direttamente applicabili nella vita familiare ma anche nella vita in azienda.

Il libro è “Fate i Bravi” di Lucia Rizzi, descrive il lavoro della Tata (sì quella della serie TV) con una famiglia, padre, madre e tre figli, e affronta i problemi più comuni nell’educazione dei figli.

Continua a leggere