Archivio mensile:gennaio 2016

10 strumenti per aumentare la tua produttivitá quando lavori in remoto

01img

Il lavoro in remoto si é guadagnato i titoli dei giornali negli ultimi anni. Per coloro che sono stati un po’ distratti, alcune imprese (specialmente all’estero) stanno eliminando uffici e permettendo ai propri impiegati di lavorare dovunque essi vogliano, sia esso una biblioteca o uno spazio di coworking.

Aziende come Buffer, Automattic, Basecamp, Helpscout, Zapier and Todoist sono famose per avere i loro lavoratori “sparpagliati” attraverso molti paesi e fusi orari. Ne scrivono, ne parlano, e ispirano altri a fare lo stesso.

Continua a leggere