Archivio mensile:gennaio 2014

LE TUE ESPERIENZE, IL TUO VALORE

È vero quando avvii un’impresa, quando vieni assunto, quando scrivi o quando stai realizzando un’opera d’arte, qualsiasi cosa tu faccia, la devi, soprattutto la puoi, fare a modo tuo. Perché le tue esperienze sono diverse, vieni da un mondo diverso e da influenze diverse, le TUE.

Non sto parlando dell’omologazione nel vestirsi, nella musica che ascolti o nei posti in cui ti vai a divertire, per me questi aspetti sono abbastanza innocenti. Parlo del nostro personale modo che abbiamo di portare valore agli altri. Se creiamo un prodotto e copiamo uno già esistente, l’impresa ha le ore contate.

Continua a leggere

IL FLUSSO DI UN SOLO PEZZO, PER VEDERE SUBITO L’EFFETTO CHE FA

Se ti occupi di qualità e/o di gestione della produzione sicuramente ti sarai posto varie volte il problema della grandezza dei lotti di produzione. Sappi che più i lotti sono piccoli, tendenti ad un solo pezzo, meglio è. Ecco il mio post potrebbe anche finire qui perché tanto come già ho sottolineato in un altro articolo, ci sono ottimi siti che ti spiegherebbero il perché.

Continua a leggere

IL FLUSSO NEL LEAN CONSTRUCTION

Perché si parla di Lean construction, quasi come di un settore distinto dal Lean thinking tradizionale?
L’edilizia è un settore in cui ancora dominano vecchi principi e modalità gestionali, che difficilmente vengono messi in discussione con idee innovative.
Il settore ha le sue particolarità: il progetto edilizio è un prototipo, cioè deve essere usufruibile già alla prima realizzazione, e dopo non c’è una produzione in serie.

Continua a leggere

LEAN CONSTRUCTION: PARTIAMO DALL’INIZIO

La mia professione mi ha permesso di partecipare a vari tipi di progetti, da implementazione di sistemi di gestione in aziende di piccole e medie dimensioni a complesse realizzazioni di infrastrutture.

Ho imparato molto sulle tecniche gestionali e operative ma soprattutto ho conosciuto persone e modi di pensare.

Caratteri più o meno forti e autoritari, leader e motivatori eccezionali, uomini che hanno paura di condividere la loro esperienza ed eccellenti formatori. Continua a leggere

FATE I BRAVI A CASA… E AL LAVORO

Oggi vorrei lasciarti una riflessione su un libro che ho letto con molto interesse per i contenuti direttamente applicabili nella vita familiare ma anche nella vita in azienda.

Il libro è “Fate i Bravi” di Lucia Rizzi, descrive il lavoro della Tata (sì quella della serie TV) con una famiglia, padre, madre e tre figli, e affronta i problemi più comuni nell’educazione dei figli.

Continua a leggere

FALLO SUBITO!

Si parla spesso di non rimandare, di eliminare dal nostro vocabolario la parola procrastinazione, e personalmente sono d’accordo.

 Anche se non sono qui a dire come puoi fare a non rimandare i tuoi impegni ed allontanare le tue aspirazioni, credo che l’inattività sia un nemico di qualsiasi progetto che vogliamo realizzare o di qualsiasi ricchezza che vogliamo ottenere.

Continua a leggere

UN FILM CHE RIACCENDE I MOTORI – SECONDA PARTE

img_cars_def
Nella prima parte dell’articolo sul film d’animazione “Cars – Motori ruggenti”, ho raccontato alcune scene che rappresentano l’evoluzione del protagonista del film da giovane presuntuoso ad altruista e grande sportivo.

In queste scene il protagonista trova un significato alla sua vita e alle sue corse e riesce a scoprire valori come l’amicizia e l’aiuto reciproco e incondizionato.
Per leggere la prima parte clicca qui

Continua a leggere

TRA LEGGERE E FARE…

Ciao, mi piacerebbe farti venire la voglia di leggere…

Preferisco però parlarti di quanto fa bene mettere in pratica quello che leggi, che vedi , che sai. Forse la voglia di mettere in pratica viene proprio dalla lettura ma francamente non so quale libro può far venire davvero la voglia di fare qualcosa, quella cosa che sai di dover fare, non perché la fanno tutti ma perché ti appartiene, è la tua vocazione, la tua idea.

Continua a leggere

UN FILM CHE RIACCENDE I MOTORI

Ultimamente ho visto un film, anzi l'ho rivisto... veramente ho perso il conto di quante volte l'ho rivisto (devo aver messo il record di repliche in una settimana e il mio lettore DVD ormai non me lo fa mettere nemmeno più, mi dice: "guarda tanto lo so a memoria, quale scena vuoi?"). Ti assicuro però che anche se non è proprio l'ultima novità, rivederlo riaccenderà la tua voglia di lottare per un obiettivo, ma anche la consapevolezza di quanto sia importante fermarsi e riflettere ogni tanto.
 Continua a leggere